Riparte domani, 16 dicembre, alle ore 16 (CET), la campagna di prenotazioni di MeteoTracker.

La piattaforma – Kickstarter – è la stessa della prima campagna, che pur non avendo raggiunto il target ci ha permesso di ampliare notevolmente la visibilità del nostro prodotto tra gli appassionati meteo, gli amanti dell’outdoor e del volo libero ma anche nel settore business, con numerose manifestazioni d’interesse da parte di aziende ed enti di ricerca italiani ed esteri. Una positiva conseguenza è stata l’estensione del nostro areale di test, con nuove unità di MeteoTracker in azione in Danimarca, Svizzera e Alaska (e qui abbiamo misurato dati di tutto rispetto!).

Per la nuova campagna di prenotazioni abbiamo calibrato meglio le offerte in base ai feedback ricevuti dagli utenti, prevedendo diverse opzioni che contemplano l’accesso senza limiti di tempo, sulla nostra piattaforma, anche ai dati globali (quelli raccolti da tutta la community) oltre che dei propri (quelli raccolti dal proprio MeteoTracker).

Chi vorrà prenotare MeteoTracker è bene che lo faccia nelle prime ore dopo l’apertura della campagna, sia perché potrà fruire dello sconto particolare previsto per i primi acquirenti, sia perché in questo modo supporterà con maggior forza il progetto, considerato che la piattaforma Kickstarter mette in evidenza i progetti che nelle prime 24-36 raccolgono molte adesioni, aumentando considerevolmente le chance di successo della campagna!

Seguiteci sui social per non perdere gli aggiornamenti, le novità e per darci i vostri suggerimenti!